Torta di Carote o Torta (di) Camilla. La nostra ricetta semplice e deliziosa.

La torta di carote è una ricetta semplice e deliziosa che vi stupirà per il suo sapore delicato. Un dolce un po’ diverso dalle classiche torte.

Come vola il tempo. La felicità della nascita, i primi giorni con uno scricciolo di neanche 3 kg tra le braccia. I primi bagnetti, le prime ansie e le prime pappe. Un battito di ciglia e te la trovi che ti scorazza per casa. La festa del primo compleanno del proprio figlio è sempre una giornata ricca di emozioni, ricordi e anche un po’ di malinconia, (almeno per quanto mi riguarda).

Sembra ieri ed invece il 4 Febbraio 2020 abbiamo festeggiato il primo compleanno di Camilla. La mia passione per la cucina mi ha spinto ad avere la fissa di voler fare la torta ad ogni compleanno delle mie ragazze. E’ una cosa alla quale tengo molto. In più, dopo l’acquisto della mia super teglia su Amazon, riesco anche a fargliela col numero. Piccole grandi soddisfazioni della vita.

Vi ricordate le Camille? Le merendine della Mulino bianco. Piccole tortine a base di carote. Ecco, la torta di Carote è anche chiamata Torta Camilla. Perchè non farla per il primo compleanno della mia Camilla? Oltre al fatto che è una torta semplice e davvero deliziosa è anche sana. Le carote sono ricche di fibre, carboidrati, proteine, sali minerali, vitamina C, B e carotene che aiuta il nostro organismo nella produzione di Vitamina A.

Ma adesso bando alle ciance ed entriamo nel vivo della ricetta.

INGREDIENTI:

375gr Carote (pulite)
280gr Farina per dolci Lidl** o Farina ‘00’
1 Bustina di Lievito per dolci
90gr Farina di mandorle
190gr Zucchero
1 Bustina di Vanillina
100ml Olio di semi di girasole
3 Uova
1 Arancia non trattata piccola
Pizzico di sale

**Io mi ci perdo nelle farine della Lidl. Sono la mia passione perchè ne hanno una diversa per qualsiasi cosa si voglia impastare. Per esempio ormai per fare la pizza compriamo solo la farina per la pizza o per fare il pan bauletto in casa solo quella con incarto viola o verde. Ma voi potete usare la farina normale.

PROCEDIMENTO:

Iniziate col pelare le carote e privarle delle estremità. Tagliatele a rondelle e tritatele finemente col mixer.

In una bacinella setacciate la farina, aggiungete la farina di mandorle, la bustina di lievito ed infine le carote tritate e mescolate il tutto con un cucchiaio. Una volta che gli ingredienti sono amalgamati lasciatelo da parte.

In una ciotola capiente unite le uova, lo zucchero, la bustina di vanillina, il pizzico di sale e la scorza d’arancia grattugiata. Montate gli ingredienti con le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso che sarà triplicato di volume.

Unite l’impasto con le carote all’impasto con le uova. Aggiungete l’olio di semi e mescolate con le fruste elettriche a bassa velocità fino ad ottenere un composto liscio e vellutato.

Trasferite il composto in una teglia. Se volete fare una torta dall’effetto WOW vi consiglio questa teglia, potete fare tutti i numeri e le lettere che volete.

Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 30/40 minuti. Controllate la cottura della torta con uno stecchino. La torta è cotta quando, tirando fuori lo stecchino, risulta asciutto.

Sfornate e fate raffreddare. Spolverate con lo zucchero a velo.

E… Buon Appetito!!!

Scoprite altre ricette semplici e gustose nella sezione food. Tutte collaudate e dal successo assicurato.

Vieni a trovarci su Instagram: simplecrazyfamily
o sulla nostra pagina Facebook: simple crazy family

POTRESTI ANCHE LEGGERE

simplecrazyfamily
Chiudi il menu