Tagliatelle fatte in casa con gamberetti pomodorini e pesto.

Le tagliatelle fatta in casa con gamberetti, pomodorini e pesto hanno messo d’accordo tutta la famiglia.

Siamo in 4. Ludovica, da grande mangiona che era, adesso è diventata molto selettiva. Mangia poche cose e sempre le stesse. Se una cosa non la vuole piuttosto va a letto senza cena. Camilla che, tra lo svezzamento prima, e il fatto che non possa comunque mangiare tutto dopo, ha bisogno delle sue attenzioni. E in fondo a tutto io e il papà che magari vogliamo mangiare qualcosa di buono, sfizioso e diverso, magari anche un po’ più elaborato.

Così, bisogna correre ai ripari. La casa non è un ristorante e quindi bisogna trovare soluzioni che possano piacere a tutta la famiglia. O almeno a 3 su 4…!!! Nascono così le nostre Tagliatelle fatte in casa con gamberetti pomodorini e pesto.

Ludovica ama il pesto. Dove c’è il pesto c’è Ludovica felice. Cerco di darle un’alimentazione il più varia possibile, ma tant’è per lei non c’è nulla di più buono della pasta al pesto. Abbiamo fatto un passo avanti con le tagliatelle con pesto di pistacchi e salmone. Camilla preferisce il pesce alla carne e a noi fa molto piacere mangiare spesso il pesce. Così ho deciso che le tagliatelle con gamberetti, pomodorini e pesto sarebbero piaciute a tutti. E così è stato. Un grande successo!!!

Io ho deciso di fare le tagliatelle fatte a mano per puro divertimento, reminiscenza del periodo di quarantena. Qui potete trovare la nostra ricetta, e qui la video ricetta.

INGREDIENTI (x4 persone)

Dose per 4 persone di pasta all’uovo fatta in casa come da ricetta qui (4 uova – 400gr di farina).
350gr di pasta secca in alternativa alla pasta fresca
200gr gamberetti o code di gambero
150gr Pomodorini ciliegino
2 cucchiai di pesto
Sale q.b.
Olio q.b.

PROCEDIMENTO

Come prima cosa prepariamo gli ingredienti per facilitarci nella preparazione del piatto.
Tagliamo i pomodorini a metà e sgusciamo i gamberetti.

In una padella con un filo d’olio mettiamo a cuocere i pomodorini poggiati dal lato del loro interno sull’olio caldo per una decina di minuti a fuoco medio. Un paio di minuti prima di terminare la cottura gli diamo una girate e li mettiamo da parte. Non si devono appassire, devono rimanere croccanti.

Nel mentre mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua a bollire per cuocere la nostra pasta. Se fatta in casa vi ricordo qui la nostra ricetta e qui la nostra video ricetta.

Prendiamo i gamberetti sgusciati e passiamoli nella padella dove abbiamo cotto i pomodorini. Facciamoli cuocere qualche minuto, giusto il tempo che si arriccino leggermente. Non devono cuocere troppo sennò poi risultano secchi.

Aggiungiamo i pomodorini ai gamberetti, saltiamoli in padella per amalgamarsi e spegniamo il fuoco.

Una volta che la pasta è cotta, lasciatela un po’ al dente perché deve essere poi ripassata in padella, scolatela e versatela nella padella con i gamberetti ed i pomodorini. Fate saltare il tutto sul fuoco qualche minuto affinché la pasta assorba bene i succhi e i sapori del condimento.

Spegnete il fuoco, aggiungete due cucchiai pieni di pesto.

Girate bene fino a che il pesto non ha condito tutta la pasta e servite.

Inutile dire che è buonissima e Ludovica e Camilla ne sono andate matte. Una pasta dal successo assicurato per grandi e piccini!!!!

E… Buon appetito!!!

Vieni a trovarci su Instagram: simplecrazyfamily
o sulla nostra pagina Facebook: simple crazy family

POTRESTI ANCHE LEGGERE

simplecrazyfamily
Chiudi il menu