La nostra prima volta dei Tortini di Zucca. Semplici e veloci piaceranno a tutta la famiglia. E, Senza Glutine!

Ottobre tempo di zucche intagliate a formare paurose lanterne. I bambini conoscono la zucca soprattutto per Halloween. Ludovica è ancora piccina e non capisce bene cosa siano. L’unica volta che l’ha vista ha detto “paura”. Camilla men che meno. Quindi noi per adesso ci limitiamo a mangiarla, sbizzarrendoci in cucina. Vediamo la ricetta dei nostri tortini di zucca. Senza glutine vanno bene anche per gli amici celiaci.

La zucca è usata in tutte le cucine perché si presta a mille ricette. Si potrebbe dire che è uno di quegli ortaggi dei quali non si butta via niente… Se ne mangiano anche i semi, ovviamente trattati, o i fiori, generalmente passati in pastella e fritti.

Facendo spesso gite fuori porta nel nostro entroterra ligure, al rientro abbiamo deciso di fermarci da un contadino sulla strada che vendeva questi bei pezzettoni già tagliati di zucca. Vi lascio solo immaginare la freschezza e il gusto che aveva. Le bambine hanno apprezzato tantissimo.

Dopo averla cucinata per i grandi classici: risotto di zucca e vellutata di zucca e patate. Aver fatto una prima pappa a Camilla di zucca al 100%, che si è spazzolata alla velocità della luce. Abbiamo deciso di fare un altro grande classico ma che non avevamo mai cucinato. Abbiamo preso spunto da altre ricette, ma abbiamo tolto e aggiunto ingredienti per creare la nostra ricetta perfetta. Adesso vogliamo condividerla con voi e fateci sapere cosa ne pensate.

INGREDIENTI:

500gr Zucca pulita
½ cipolla
30gr Parmigiano
2 uova
½ bicchiere di brodo con ½ dado (se per celiaci esiste il dado della Knorr senza glutine)
Pirottini in alluminio
sale q.b.
olio q.b.

PREPARAZIONE:

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una padella con l’olio.

Tagliate la zucca in pezzi non troppo grossi. Più o meno tutti uguali in modo da avere una cottura uniforme.

Una volta che la cipolla si è imbiondita unite la zucca e il brodo.

Lasciate cuocere per una 20ina di minuti mescolando di tanto in tanto. La zucca è pronta quando sarà molto morbida.

Frullatela fino ad ottenere una purea e lasciatela raffreddare.

Una volta raffreddata aggiungete le uova, il parmigiano e il sale. (Occhio a non esagerare vista la presenza di brodo e  parmigiano. Assaggiate la sapidità della zucca una volta frullata).

Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate il composto negli stampini monoporzione di alluminio leggermente imburrati.

Cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa mezz’ora.

Una volta sfornati lasciate riposare un paio di minuti. Se non escono da soli una volta capovolti, passate la lama di un coltello intorno alla circonferenza.

Come già detto prima, essendo tutti ingredienti senza glutine potrete fare felici anche i vostri amici celiaci.
Amici celiaci a cena e avete bisogno di un dolce senza glutine??? Leggete le ricette delle Rose di corn flakes o delle meringhe, entrambe velocissimi da fare.

GUARNIZIONE:

Se volete completare il piatto potete fare una fondutina al formaggio che si accompagna sempre bene con la zucca.
Sciogliete al microonde un po’ di stracchino con un po’ di latte. Le dosi sono in base al vostro gusto, aggiustate di latte in modo da averla più o meno liquida.
Per i grandi si può sostituire lo stracchino col gorgonzola. Formaggio più deciso ma non adatto ai bambini.

E Buon appetito!!!!!

 

Vieni a trovarci su Instagram: simplecrazyfamily
o sulla nostra pagina Facebook: simple crazy family

POTRESTI ANCHE LEGGERE

simplecrazyfamily

Ciao!!! Sono Giorgia, mamma di due bimbe, Ludovica e Camilla. Questo piccolo spazio tutto per me è nato dall’idea di condividere con voi la nostra vita da genitori e le mie passioni tra viaggi e cucina. Nessuna enciclopedia della brava mamma, ma semplicemente le nostre avventure.

CHI SONO
simplecrazyfamily
Chiudi il menu