Siamo arrivati a fine gravidanza, stiamo per diventare mamma e papà. La nascita della nostra prima figlia.

Nove mesi di attesa, e finalmente è arrivato il momento della nascita della nostra prima figlia. Diventare mamma e papà è semplicemente stupendo. Il racconto di una mamma.

E dopo 9 mesi d’attesa, di nausee, di dolori e soprattutto di ansie è arrivato il momento. Il grande giorno è alle porte…

E’ la sera del 20 Febbraio 2017 dopo una bella doccia, la cena e quattro chiacchiere, è il momento di andare a letto e riposarsi consapevoli che sarebbe stata l’ultima notte ad essere in 2 in casa nostra. Il giorno dopo saremmo diventati la mamma e il papà di Ludovica.

Dopo una notte in bianco, (ovviamente il futuro papà ha dormito tranquillo e ha russato pure), è il 21 mattina, mi faccio l’ennesima doccia per rilassarmi e far passare un po’ di tempo e per le 7 usciamo direzione Ospedale San Martino, monitoraggio di controllo, mi danno la “tunica” per la sala operatoria e la stanza in attesa che arrivino le 9 e che sarebbero venute a chiamarmi. Sono da poco passate le 8 e arriva l’ostetrica a prendermi dicendomi che mi portavano già su per prepararmi… mi si è gelato il sangue, in quel momento l’agitazione ha preso il sopravvento, le lacrime sono uscite e il cuore ha iniziato a battere all’impazzata, ormai ci siamo, a breve saremo in 3. Saluto mio marito, lui sarebbe andato nella saletta d’attesa con tutti i nonni.

Arrivo in questa saletta tutta verde, le infermiere, le ostetriche, gli anestesisti, tutti disponibili e simpatici pronti a stemperare la situazione con le loro chiacchiere, le loro battute e pronti a rispondere alle mie cinquecentomila domande su qualsiasi cosa. Arriva il mio ginecologo e si comincia, seduta sul tavolo operatoria e via con l’anestesia. Fatta, mi sdraiano, controllano che abbia fatto effetto e, manco il tempo di rendermene conto l’anestesista mi dice che si vede la testa e sta per uscire. Passa ancora qualche secondo, sono le 9.10 ed ecco il primo vagito, la sua voce, non l’ho ancora vista ed è già amore puro, un’emozione e una gioia indescrivibili. Tagliano il cordone ed eccola al mio fianco, bellissima, un viso perfetto che si ciuccia il labbro inferiore, due bacini e la portano via per visitarla e vestirla, io rimango lì che mi devono cucire. Ecco, questo è stato un momento interminabile.

Finalmente è finito tutto e posso raggiungere mio marito e mia figlia nella saletta post parto, siamo noi 3, la felicità fatta a persona. Stiamo lì un’oretta scarsa e poi scendiamo giù in reparto, è finito tutto, dopo 9 mesi siamo finalmente diventati mamma e papà!!!!

Abbiamo in braccio il dono più bello che la vita potesse donarci, è l’inizio di una nuova Vita.

 

Vieni a trovarci su Instagram: simplecrazyfamily
e sulla nostra pagina Facebook: simple crazy family

POTRESTI ANCHE LEGGERE

simplecrazyfamily

Ciao!!! Sono Giorgia, mamma di due bimbe, Ludovica e Camilla. Questo piccolo spazio tutto per me è nato dall’idea di condividere con voi la nostra vita da genitori e le mie passioni tra viaggi e cucina. Nessuna enciclopedia della brava mamma, ma semplicemente le nostre avventure.

CHI SONO
simplecrazyfamily
Chiudi il menu