Biberon MAM, la nostra salvezza quando l’allattamento al seno non è andato a buon fine. Anticolica e autosterilizzanti mi hanno reso una MAMma felice.

Appena si diventa MAMme la prima cosa da affrontare è l’allattamento. Quando ciò non avviene il biberon diventerà un tutt’uno con noi. Per noi i biberon MAM sono stati indispensabili anche per il loro essere anticoliche e autosterilizzanti.

Partiamo dal presupposto che inizialmente si cerca di crescere il nostro bambino con l’allattamento al seno per i suoi primi mesi di vita. Però c’è anche da dire che talvolta non è una cosa semplice e ci possono essere vari motivi per dover passare al latte artificiale. Arriva così in aiuto il biberon, noi abbiamo scelto quelli della MAM.
Andiamo a vedere perché.

La MAM è un’azienda sul mercato dal 1976 specializzata in prodotti per la prima infanzia, inoltre i loro biberon sono certificati come privi di BPA e di altre sostanze che potrebbero essere dannose per il nostro bambino.

Sul mercato ci sono 4 tipi di biberon: MAM Easy Start Anti-Colic, MAM Feel Good, MAM Easy Active Baby Bottle e MAM Trainer+.

Noi abbiamo scelto il MAM Easy Start Anti-Colic. Primo, perché adatto ai neonati fin dal primo giorno di vita. Ludovica ne ha avuto bisogno fin da subito, all’ospedale ti forniscono i biberon loro, ma una volta a casa dovevamo avere la nostra scorta. I biberon MAM Easy Start Anti-Colic hanno una base ventilata che aiuta a ridurre il rischio di coliche. Il flusso esce in maniera costante ed uniforme lasciando al bambino i suoi ritmi per bere in tutta tranquillità. Secondo, perché hanno un pratico metodo di autosterilizzazzione.  Cosa non da poco quando si è sempre in giro. Quando è nata Ludovica non abbiamo mai rinunciato a pranzi o cene fuori, gite fuori porta e vacanze, ovunque fossimo avevamo sempre con noi i pratici biberon MAM. Come chiedevamo di scaldarci l’acqua, dopo chiedevamo anche se ce lo sterilizzavano.

Come sterilizzarlo? Basta lavarlo bene in ogni sua parte, inserire la valvola nella base e riempirla d’acqua, metterci sopra la tettarella, inserire il corpo del biberon e tapparlo con il tappo. Tre minuti nel microonde e il gioco è fatto. Abbiamo fatto un breve video casalingo che sicuramente rende meglio l’idea!

Inoltre la tettarella MAM è in silicone SkinSoft che dà al bambino una sensazione simile a quella della pelle della mamma.

Questo biberon è disponibile in varie dimensioni e in vari colori. Essendo “componibili” sul mercato si possono trovare diversi starter set di biberon MAM Easy Start Anti-Colic completi.

Abbiamo provato anche gli altri modelli, il MAM Feel Good e il MAM Easy Active Baby Bottle, ci siamo trovati bene anche con questi perché la qualità di base del prodotto è ottima. Però, per le nostre esigenze, il migliore rimane sempre il MAM Easy Start Anti-Colic, per la grande caratteristica che può essere sterilizzato ovunque, basta che ci sia un microonde.

Adesso li stiamo utilizzando anche per Camilla.
Ormai sono quasi 2 anni e mezzo che ci seguono ovunque, con le nostre bambine sono andati bene fin da subito e ad oggi non abbiamo mai avuto problemi per sterilizzarli.

Se volete altri consigli per lo shopping che possano rendere la vita più semplice per e con un neonato in casa, leggete qui.

Vieni a trovarci su Instagram: simplecrazyfamily
e sulla nostra pagina Facebook: simple crazy family

 

 

 

POTRESTI ANCHE LEGGERE

simplecrazyfamily

Ciao!!! Sono Giorgia, mamma di due bimbe, Ludovica e Camilla. Questo piccolo spazio tutto per me è nato dall’idea di condividere con voi la nostra vita da genitori e le mie passioni tra viaggi e cucina. Nessuna enciclopedia della brava mamma, ma semplicemente le nostre avventure.

CHI SONO
simplecrazyfamily
Chiudi il menu